Stella: Sonoramente bocciata al provino x Biancaneve

Non puoi diventare una regina del glam. Non hai stivaloni o stivaletti lustri di brillantina e di pailletti. Non vedevi elefanti rosa con l’ombrellino o col velo da sposa. No prendevi le pasticchine ma soltanto le vitamine. Quando è finita la tua gioventù? Era una sera d’estate, in campagna, stavi x incamminarti sulla via dell’aceto, hai visto ragni e insetti brutti a quel tuo primo rave. Ricordo il momento esatto: un bel collega la vita dai fianchi ti cinse e a ballar un tango in pista ti spinse, e mentre quel duello di passione si combatteva ti slacciò i capelli colore dell’ottone appena brunito e disse al tuo orecchio, sciogliti un po’ che sembri sempre una casalinga. Fu in quel preciso istante che ti ho vista invecchiare di botto.

Non potrai essere la regina del glam. Saresti voluta essere gotica ma sei nata romantica e ti han definita barocca tendente al…
…rococò.

Non puoi essere la regina del glam hai un animo classico che non passa mai di moda e l’educazione di “un gentiluomo del sud”.

Una strega ti ha insegnato il segreto del carisma “la bellezza si vede, ma il fascino si sente”(+6 al mod. CAR). Ma in quel tango hai cominciato ad invecchiare. E balli troppo poco.

Non puoi essere la regina del glam. Ti chiamano zia, quando ti esibisci alle sagre dell’insalata di polpo. Il fascino si sente ma oggi se vuoi essere la regina del glam devi essere prima di tutto BELLA.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *